Stefano Arduini è professore ordinario di Linguistica all'Università di Roma Link Campus. Ha insegnato all'Università di Urbino, all'Università degli Studi Internazionali di Roma, all'Università di Modena.Dal 2005 è professore onorario della Universidad Nacional San Marcos di Lima (Perù) dove è stato anche profesor visitante nel 2004. È stato profesor visitante alla Universidad di Alicante e alla Universidad Autònoma di Madrid. E' presidente della Fondazione Unicampus San Pellegrino. È membro del Board del Nida Institute di Philadelphia e condirettore della Nida School of Translation Studies.E' direttore della collana Linguistica e traduzione della casa editrice Libreriauniversitaria (Padova).E' membro del Consiglio Editoriale della Link Campus University Press (Roma). È  membro del Comitato Scientifico della collana L&L - Lingua e Lingue, Loescher editore (Torino). È  membro della direzione della collana Quintiliano (Università della Rioja, Spagna).Ha diretto la collana Polus Rethorica della casa editrice Edizioni di Storia e Letteratura (Roma).Ha fondato la rivista Translation (LCUP, Roma). È  membro del Comitato Scientifico della rivista Hermeneus (Università di Valladolid, Spagna), della rivista Tonos - Revista de Estudios Filòlogicos (Università di Murcia, Spagna), della Rivista Actio Nova. Revista de Teorìa de la Literatura y Literatura Comparada.Membro dell'Editorial Board della rivista Analisi Linguistica e Letteraria dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.Dal 1980 al 1994 è stato professore di Letteratura poetica e drammatica nei Conservatori di Ferrara, Venezia e Parma. Ha tenuto corsi e seminari in Belgio, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Olanda, Perù, Portogallo, Russia, Spagna, Stati Uniti, Turchia.Ha al suo attivo 90 saggi scientifici e 8 libri.